closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

No vax, ius soli, migranti: i fronti di Salvini

Il leader della Lega in campagna elettorale permanente attacca Lamorgese e Malagò. E strizza l’occhio a chi protesta contro i vaccini

Strizza l’occhio alle piazze no vax che, dice, «vanno ascoltate». Attacca la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese per gli sbarchi di migranti e la invita a farsi da parte. E boccia la richiesta avanzata dal presidente del Coni Giovanni Malagò dopo i due ori vinti domenica nei 100 metri e nel salto in alto, di approvare almeno uno ius soli sportivo per gli atleti che, pur vivendo in Italia, non possono indossare la maglia della nazionale solo perché nati da genitori stranieri. «Già oggi a 18 anni si può chiedere la cittadinanza, godiamoci le medaglie non c’è bisogno di cambiare la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.