closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Ninna nanna, il ritmo dell’eterno ritorno

Antropologia. Tradizioni e lati oscuri delle cantilene usate per addormentare i bambini

Da «Ninna nanna de Anton'istene»: un piccolo film illustrato e animato in cui il Coro di Nuoro, accompagnato dalla tromba di Paolo Fresu, interpreta la sua storica ninna nanna musicata nel 1975 da Gian Paolo Mele

Da «Ninna nanna de Anton'istene»: un piccolo film illustrato e animato in cui il Coro di Nuoro, accompagnato dalla tromba di Paolo Fresu, interpreta la sua storica ninna nanna musicata nel 1975 da Gian Paolo Mele

Le ninne nanne sono un arcaico rituale scelto per addormentare i bambini, relazionando la mamma con il bambino in una sintonia vitalizzante e sonora. Serbano nutrite proprietà salutari e terapeutiche. I testi delle ninne nanne, pur esprimendo dei nonsense, celano notevoli qualità, come si può desumere da un’attenta analisi. È, invero, un ambito che presume una metodologia multidisciplinare, attraverso cui la visione antropologica s’interseca con quella musicologica e psicologica. Difatti, per le ninne nanne di tradizione popolare orale, i suoni peculiari e le modalità d’esecuzione, rispetto alle frasi che le compongono, possiedono maggiore validità nella quotidianità. Le ninne nanne, presenti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi