closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Nier Replicant, dipinto come nuovo

Nuova veste. Torna il videogioco che fu sviluppato nel 2010 dal misterioso Yoko Taro in Giappone

C’è una luce abbacinante, che non cessa mai di illuminare la disperazione di un mondo quasi defunto, dove rari sopravvissuti si estinguono oscurati a causa di un morbo metafisico incurabile e per le aggressioni letali di ombre mostruose ed evanescenti. Una luce crudele, inquisitrice, che arde sugli orrori e sulla quieta, stanca bellezza di una natura inerte, disinteressata. Tornano la malinconia straziante e la tristezza esistenzialista di Nier Replicant, capolavoro incompreso per la sua ricercata, umana imperfezione, sviluppato nel 2010 dal geniale e misterioso Yoko Taro, e oggi ridipinto e restaurato in una versione aggiornata per le piattaforme Playstation 4,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.