closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Niente urgenza contro i vitalizi

Senato. Il Pd smorza i toni anticasta di Renzi e litiga con i grillini. Il franceschiniano Zanda evidenzia la demagogia nella proposta M5S di accelerare: palazzo Madama chiude domani, in ogni caso se ne riparlerà a settembre. Ma la legge ha problemi di costituzionalità ed è a rischio

Il senato ha respinto la richiesta di procedura d’urgenza per l’esame del disegno di legge che taglia i vitalizi dei parlamentari, approvato dalla camera la scorsa settimana. A favore hanno votato solo i 5 Stelle (proponenti) e la Lega. Se accolta, la procedura avrebbe dimezzato i tempi di esame del provvedimento in commissione; ma il senato chiude domani per ferie e in ogni caso la legge avrebbe ripreso il suo cammino a settembre. Il Pd, che pure alla camera aveva sostenuto la legge, il cui primo firmatario è il renzianissimo deputato Richetti, ha respinto la procedura d’urgenza denunciando, con un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.