closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Niente party nell’attico di Bertone

Vaticano. L’ex Segretario di Stato «dona» 150 mila euro alla fondazione Bambin Gesù che gli pagò i lavori

Un rimborso a titolo di risarcimento che suona come un’ammissione di colpa, è quello che il cardinal Tarcisio Bertone ha annunciato ieri: una donazione di 150 mila euro all'ospedale pediatrico Bambin Gesù. I soldi saranno elargiti da Sua eminenza il Camerlengo a parziale copertura del danno, non si dice erariale ma almeno simbolico, per il coinvolgimento della Fondazione Bambin Gesù nello scandalo dei lavori faraonici di ristrutturazione del suo attico terrazzato in Vaticano che dalle casse della Fondazione furono pagati. A dare notizia del dono è stata la presidente dell’ospedale sull'isola tiberina, Mariella Enoc, parlando con la stampa a margine...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi