closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Niente giallo fino a maggio. Si studiano i nuovi protocolli

Obiettivo mancato. Salvini insiste: «Dove si può riaprire già domani». Speranza esclude accelerazioni

Ristoranti ancora chiusi

Ristoranti ancora chiusi

Il decreto sulle riaperture non verrà deciso prima del prossimo 26 aprile. Sembra esclusa l’ipotesi, che circola da giorni ma senza mai ricevere alcuna conferma neppure informale da palazzo Chigi, di un ritorno alle zone gialle, magari in versione «giallo scuro» cioè un po’ più rigida, già dal 19 aprile. Ieri per tutto il giorno si sono rincorse voci su un incontro fra Draghi, il ministro della Salute Speranza, il commissario Figliuolo e il coordinatore del Cts Locatelli con all’ordine del giorno proprio le riaperture. Non hanno trovato conferme ma neppure smentite ma la faccenda è secondaria. Di qui al...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi