closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Nicolas Maduro, un governo di strada

Intervista. Il presidente chavista racconta il nuovo corso del governo bolivariano e lancia la sfida alla destra in vista delle difficilissime comunali dell’8 dicembre

Dopo aver fallito nel tentativo di delegittimare il presidente del Venezuela democraticamente eletto, Nicolas Maduro, l’opposizione già prepara le elezioni comunali dell’8 dicembre. In questa prospettiva, circola di recente la frottola - alimentata da alcuni media internazionali - che Maduro non sarebbe nato in Venezuela e pertanto, come previsto dalla Costituzione, la sua elezione non sarebbe valida. Su questa nuova campagna di «intossicazione» e su vari altri argomenti abbiamo conversato con Nicolás Maduro - a bordo di un elicottero che ci portava da Caracas a Tiguanes (nello stato venezuelano di Guárico) - il giorno stesso in cui si compivano i...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi