closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

News e libertà, la battaglia di Salah

L'altro fronte. Parla Salah Labssir, uno dei principali attivisti-giornalisti dell'agenzia stampa "Nushatta", scampato a quattro anni di torture nelle carceri marocchine

Un murale del Fronte Polisario a Rabuni

Un murale del Fronte Polisario a Rabuni

Collaterale al conflitto sul terreno ve ne è uno altrettanto importante a livello mediatico, tra negazione e minimizzazione da parte marocchina e necessità di visibilità dal lato saharawi. Una delle realtà più interessanti in tal senso è la Nushatta Foundation for Media and Human Rights, una non-profit attiva dal giugno 2013 esclusivamente nei territori occupati e da qualche tempo anche nei campi profughi. Abbiamo incontrato Salah Labssir, uno dei principali attivisti-giornalisti dell'agenzia stampa: «Sono nato nella città occupata di Smara - racconta - dove ho studiato e iniziato il mio percorso di attivista per i diritti umani. Nel giugno 2015...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.