closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Nettuno è perfetto ma Raggi tira dritto

Campidoglio. La sindaca va in trincea: non accetta i diktat dei capi che si ritrovano tutti raggianti sul palco del litorale con Grillo

Si capisce che aria tira quando il vicesindaco, Daniele Frongia fa spallucce ai giornalisti che gli chiedono se parteciperà al raduno serale sul litorale: «Qui ho riunioni per gli impianti sportivi fino a mezzanotte». E la linea di Virginia Raggi è ancora più netta: «Pensiamo prima ai romani». Solo dopo vengono gli equilibri interni. Il cerino in mano a Di Maio, che perde autorevolezza per «non aver capito» la mail con la quale gli si comunicava che l’assessora Muraro era indagata. Il quasi-azzeramento della giunta Raggi si trasforma in una partita a poker tra il Campidoglio e i vertici nazionali...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.