closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Netanyahu invita Obama al ballo del mattone

Israele/Usa. Il premier israeliano si dice pronto a lanciarsi in un veloce "tango" diplomatico ma ieri alla Casa Bianca ha cercato solo di guadagnare tempo. Tra due settimane il presidente Usa incontrerà anche Abu Mazen. Intanto le statistiche israeliane confermano che nel 2013 le attività edilizie nelle colonie hanno registrato una eccezionale impennata

«In Medio Oriente per ballare il tango occorrono tre persone. Siamo già in due: Israele e Usa, ora bisogna vedere se ci sono anche i palestinesi». Ieri al suo arrivo a Washington, prima di incontrare il presidente Obama alla Casa Bianca, il premier israeliano Netanyahu ha fatto sapere di essere pronto ad esibirsi in un spericolato tango diplomatico, mentre i palestinesi non intenderebbero scendere in pista. In realtà Netanyahu non vuole andare oltre un lentissimo ballo del mattone che gli consenta di guadagnare altro tempo. Così come aveva detto alla partenza da Tel Aviv, il premier israeliano, appena atterrato sul...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.