closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Nessuna illusione sulle politiche ambientali di Pechino

Intervista a Mathias Lund Larsen. La maggior parte delle compagnie statali ha il controllo sulle fonti fossili, mentre il settore delle rinnovabili è in mano a piccole-medie imprese private

Miniere nell'Anhui

Miniere nell'Anhui

L’immaginario intorno al tema Cina e ambiente è sempre un po’ confuso, spesso frutto semplificazioni o informazioni parziali che Pechino stessa ha contribuito a generare. Tra il monaco daoista che medita indisturbato su una montagna isolata e la «Airpocalypse» c’è tutto un mondo, ma non è quello della Pechino che salverà l’umanità dai cambiamenti climatici. È quanto ci racconta Mathias Lund Larsen. La natura è spesso stata un argomento marginale, se non assente, nell’ideologia di stampo marxista-leninista a cui si appella il Pcc. Quale approccio ha il Partito nei confronti delle tematiche ambientali? Con Mao non era iniziata bene: la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.