closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Visioni

Nell’Olimpo della cantantessa

Note sparse. Per celebrare il ventennale viene ripubblicato in versione deluxe l'album di Carmen Consoli «Stato di necessità»

Carmen Consoli

Carmen Consoli

Sono trascorsi venti anni dall’uscita di Stato di necessità, album che proiettò definitivamente Carmen Consoli nell’olimpo della canzone italiana. Ora per celebrare l’avvenimento la Universal Music dedica al disco un’uscita deluxe in edizione limitata e numerata contenente oltre alle tracce originali un pugno di bonus track in versione internazionale e live. Le canzoni, alcune delle quali diventate veri e propri manifesti della Consoli come Parole di burro o L’ultimo bacio, title track dell’omonimo film di Gabriele Muccino, innalzano il notevole alto livello qualitativo delle composizioni della cantautrice. L’impasto sonoro orchestrale guidato da Paolo Buonvino (specialista di colonne sonore per il cinema) fa da volano drammaturgico alle microstorie che affastellano le complesse linee vocali della Consoli. Il pacchetto dei bonus, infine, antologizza le versioni francesi di Parole di burro e Bambina impertinente e la cover di Serge Gainsbourg Je suis venue te dire que je m’en vais (dalla colonna sonora del film di Ozpetek Saturno contro). Completano il pacchetto le esecuzioni live de L’ultimo bacio, Parole di burro, In bianco e nero.


La nostra rivoluzione.

In questi giorni di emergenza abbiamo deciso di abbassare il paywall rendendo il nostro sito aperto, gratuito e accessibile a tutti.
Non avremmo potuto farlo da soli: migliaia di lettori ogni giorno sostengono il manifesto acquistandolo in edicola o abbonandosi on line.

Oltre al giornale di oggi, stiamo lavorando anche a quello del futuro.

Nel 2021 compiremo i 50 anni in edicola e vogliamo far crescere insieme questo esperimento unico di informazione libera, critica e autofinanziata dai lettori.

Vogliamo un sito grande, che rispetti la privacy e metta al centro i lettori. Un sito coinvolgente e partecipato, dove sia possibile informarsi liberamente e “formarsi” come comunità.

Vuoi partecipare alla costruzione del nuovo manifesto?

ACQUISTA L’ABBONAMENTO DIGITALE SPECIALE
3 SETTIMANE A 10 €

entrerai nella “comunità dei lettori” che lavoreranno con noi per disegnare il giornale del futuro

ABBONATI
Scegli una diversa formula di abbonamento | Scopri la campagna