closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Nelle tragedie private la matrice della Storia

Intervista. Alex Gerbaulet parla della sua opera prima «Schicht», nel concorso internazionale a Filmmaker, dove impasta immagini di repertorio e vissuto familiare

Salzgitter, città-testimone, specchio di mezzo secolo di Storia tedesca fra i fumi e le colate del complesso siderurgico della Bassa Sassonia che l’ha generata durante il regime nazista. Fra le rovine industriali e la costante monotonia di villette a schiera, un uomo e il suo cane corrono attraverso le articolazioni del tempo, disegnando una mappa storico-sentimentale e punteggiando le immagini di Schicht, opera prima di Alex Gerbaulet in Concorso Internazionale a Filmmaker, opera vincitrice del Prix Premier allo scorso FID Marseille. Impastando immagini di repertorio e vissuto familiare, una voce-off, memore della lezione atonale e senza tempo della narrazione di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.