closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Nelle stanze di Joni Mitchell, disegni musicali in controluce

Dischi. La Rhino ha rilasciato il cofanetto «The Reprise Albums (’68 -’71)»: a ottobre seguirà «Archives vol. 2»; In versione remixata «Song to a Seagull», rimasterizzate «Clouds» e «Blue»

Scampata, come Neil Young, all’epidemia di polio del’53, la canadese Roberta Joan Anderson è una ragazza forte, determinata, tendenzialmente solitaria. Interrompe gli studi dopo un solo anno di frequentazione dell’Alberta College Of Art And Design, ma continuerà sempre a dipingere. Ha nel frattempo imparato l’ukulele e poi la chitarra. Innamorata del rock’n’roll, del country, del jazz e quindi della scena beat inglese, si esibisce dapprima in Canada, poi negli Usa, dove prende il cognome dell’ex marito americano e si ribattezza Joni Mitchell. Entra in contatto con Judy Collins che, entusiasta di lei, realizza cover di alcune sue canzoni. Conosce Leonard...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.