closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Nelle numerose catene di pensieri

NARRATIVA. A proposito dell'ultimo romanzo di Massimo Triolo

Frantisek Kupka, Amorpha fugue en deux couleurs fugue in two colors (1912)

Frantisek Kupka, Amorpha fugue en deux couleurs fugue in two colors (1912)

Luce della mia tenebra (Nulla Die, pp. 178, euro 15), di Massimo Triolo, è un romanzo particolare che segue in certo senso le precedenti pubblicazioni dell’autore di cui, sia le poesie che gli esperimenti narrativi, risentono di una ricerca autoptica delle emozioni umane. Anche qui, come nel suo Innocenza e altre deviazioni, i personaggi letterari si scontrano con il proprio lato in ombra, una oscurità retrattile che appunto consente di scandagliare la più ampia complessità personale. La caratteristica che accomuna infatti le scelte di Triolo si avvita sulla sofferenza, incisa e intrisa di esigenze estetiche e conflitti etico-politici. È il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.