closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Nel villaggio olimpico i Giochi si fanno proibiti

Si allunga la lista di atleti che si sfila dall’evento, a tre giorni dalla cerimonia di apertura a porte chiuse. Alcuni sponsor ritirano gli spot temendo un contraccolpo al marchio

I Giochi olimpici sono sempre più giochi proibiti. Anche in casa Italia, dove la lista degli atleti che si sfila dall’evento si è allungata nelle ultime ore. Matteo Berrettini per esempio, finalista a Wimbledon e candidato ad almeno una medaglia nel torneo ai Giochi, anche per le assenze di Federer, Nadal (ma non Djokovic, favorito per l’oro) resta a casa, infortunio alla coscia, niente podio olimpico con l’inno italiano. Prima di lui, ha rinunciato anche il golfista Francesco Molinari, ex re al British Open. E sempre tra gli italiani, si erano messi da parte in anticipo Marco Belinelli e Gigi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.