closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Nel Salento sbarco dei curdi scappati dalla guerra

E così Siria. Tra le decine di migliaia di profughi dal nord della Siria, un gruppo di 34 ha raggiunto le coste italiane

Giovedì notte sulle coste di Otranto sono approdati 34 migranti curdo-iracheni, nel gruppo anche tre bambini. Sono stati intercettati dalla Guardia costiera, erano su una barca a vela: «In mare da giorni, sono giunti disidratati, stremati e qualcuno in stato di ipotermia ma in discrete condizioni di salute – ha spiegato la Croce Rossa -. Erano molto spaventati, sui loro volti si leggeva la tristezza, sollevati per essere vivi ma non felici di scappare. Molto probabilmente scappano dalla guerra». Sono gli effetti dell'offensiva scatenata dalla Turchia: le bombe hanno costretto alla fuga i curdi verso l'unico varco aperto, quello in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.