closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Nel mare della coscienza di Pierre Loti

Dalla tolda del veliero Flore, fregata della Marina francese, la mattina del 3 gennaio 1872 Louis Marie Julien Viaud, allievo ufficiale di 22 anni, osserva Rapa Nui, l’isola in vista da poche ore, che «si disegna leggera in direzione nord-ovest», verso la quale sta navigando. «Lentamente si avvicina, si precisa, l’isola strana; sotto il cielo scuro di nuvole, ci mostra crateri rossastri e rocce tristi. Soffia un gran vento e il mare si copre di schiuma bianca». La Flore resterà cinque giorni all’ancora in una baia di Rapa Nui. Il giovane Viaud considera quel nome polinesiano e quel nui che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.