closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Nel labirinto delle «Storie che si biforcano» di Dario De Marco

Narrativa italiana . Edite da Wojtek, si tratta di una raccolta di racconti in forma di libro. Il che parrebbe una collocazione ovvia, ma non nel caso di queste "storie" che si presentano infatti come inscindibili dalla loro forma cartacea: un vero e proprio oggetto letterario che prende ispirazione dalle parti di Borges e Cortázar

Dario De Marco è tra i pochi giornalisti culturali che per ironia (oggi capitale in via di esaurimento) e competenza è in grado di coagulare nella sua scrittura temi spesso lontani tra loro: dalla letteratura alla cucina, dall’ambiente alle scienze sociali. Una peculiarità che sta in parte nelle competenze, ma che risiede principalmente nella sua scrittura che si fa porosa e permeabile, al tempo stesso fortemente riconoscibile in uno stile che prende lezione dal giornalismo anglosassone arricchito da libere divagazioni personali e autoriali. Non sorprende dunque ritrovare quella leggerezza in Storie che si biforcano (Wojtek, pp. 116, euro 14) una...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi