closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Nel futuro di Sabina Guzzanti

Eventi. Debutta il 13 novembre al Palacreberg di Bergamo il nuovo monologo satirico dell'attrice autrice romana.

Sabina Guzzanti

Sabina Guzzanti

Ritorna a teatro Sabina Guzzanti con un nuovo monologo satirico, dal titolo Come ne venimmo fuori (proiezioni dal futuro), scritto e interpretato da lei stessa e affidato alla regia di Giorgio Gallione, musiche di Paolo Silvestri, scenografia di Guido Fiorato e abito di scena di Minimal To. Che debutta il 13 novembre al Palacreberg di Bergamo (altre date poi il 14 a Varese, il 17 a Brescia e poi Napoli, Bari, Palermo, Genova, Roma, fino ad aprile 2016. Il tempo in cui si svolge lo spettacolo è immaginifico: un futuro finalmente armonico e civile, dove il denaro è tornato ad essere semplicemente un mezzo e non più...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi