closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Nel cuore d’Europa la spina dei separatisti fiamminghi. Testa a testa con il Ps al governo

Belgio . Domani triplice scrutinio: si voterà anche per politiche e regionali, oltre che per le europee

«Il mio obiettivo è che il Belgio scompaia senza che nessuno se ne accorga. Già oggi, le Fiandre e la Wallonia sono due Stati che funzionano ciascuno con il proprio parlamento e il proprio governo. A Bruxelles, il primo ministro belga non presiede che un’inutile conferenza diplomatica permanente. Si tratta solo di lasciare che questo processo arrivi alla sua naturale conclusione». Il termine «indipendenza» non è mai pronunciato in modo esplicito, ma il senso delle parole di Bart de Wever non potrebbe essere più chiaro. Dallo scorso anno sindaco di Anversa, la «capitale» delle Fiandre, città di tradizioni operaie e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi