closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Negri, i relitti liberati dello scultore retico

A Milano, Villa Necchi Campiglio, la mostra dedicata a Mario Negri, a cura di Luca Pietro Nicoletti con la collaborazione di Chiara, Marina e Maria Laura Negri, figlie dell’artista . Nelle stanze disegnate da Portaluppi, i bronzi di Mario Negri, l’artista valtellinese sceso a Milano, ma con la costante idea del ritorno in valli e montagne. Una ricerca solitaria. Martini, Wotruba, Picasso, Modigliani scultore: una precisa geografia del Moderno messa in dialogo con il romanico e il gotico italiani

Una delle stanze di Villa Necchi Campiglio a Milano dedicate  alla mostra

Una delle stanze di Villa Necchi Campiglio a Milano dedicate alla mostra "Mario Negri. Scultore a Milano"

L’umidità scivola nelle stanze disegnate da Portaluppi, il profumo della terra inzuppata di pioggia del giardino s’insinua nella casa; sotto un Sironi scolpito col colore, accanto alle statue di Martini, tra un De Pisis e un Carrà, le opere di Mario Negri sembrano stare come tra vecchi amici. L’atmosfera sospesa, rarefatta, di Villa Necchi Campiglio, amplificata dalla luce debole di novembre, s’accorda perfettamente ai bronzi di Negri che sono come mastabe, come are, come pietre lavorate in un tempo e in un mondo remoto. Quaranta lavori dell’artista valtellinese sono raccolti, fino al 6 gennaio, in Mario Negri. Scultore a Milano....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.