closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Naufragio della Manica, tra le vittime anche tre bambini

Migranti. Cinque le donne, una incinta. La Francia prepara una stretta sul Trattato di Schengen

Prove di riscrittura di Schengen. Dopo il naufragio di un barcone avvenuto mercoledì nel Canale della Manica e costato la vita a 27 migranti tra i quali cinque donne (una incinta) e tre bambini, la Francia invita adesso i ministri europei che si occupano di immigrazione a Calais per un sopralluogo delle coste dalle quali partono le imbarcazioni dirette in Gran Bretagna. L’appuntamento è per domenica prossima ed stato deciso ieri nel corso di una riunione del governo convocata d’urgenza dal premier Jean Castex ma a essere invitati non sono, come sarebbe logico, i ministri di tutti e 27 i...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.