closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Nato/Exit, obiettivo vitale

Mentre l’attenzione politico-mediatica è concentrata sulla Brexit e su possibili altri scollamenti della Ue, la Nato, nella generale disattenzione, accresce la sua presenza e influenza in Europa. Il segretario generale Stoltenberg, preso atto che «il popolo britannico ha deciso di lasciare l’Unione europea», assicura che «il Regno Unito continuerà a svolgere il suo ruolo dirigente nella Nato». Sottolinea quindi che, di fronte alla crescente instabilità e incertezza, «la Nato è più importante che mai quale base della cooperazione tra gli alleati europei e tra l’Europa e il Nordamerica». Nel momento in cui la Ue si incrina e perde pezzi, per...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi