closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Nasce nel segno dell’estrema destra il gruppo europeo di Grillo e Farage

Europarlamento. Nell’Efd gli svedesi anti-immigrati e un'eletta con il Front National

L'incontro tra Beppe Grillo e Nigel Farage

L'incontro tra Beppe Grillo e Nigel Farage

Si tinge sempre più di nero l’alleanza europea del Movimento 5 Stelle. Alla vigilia di un nuovo incontro tra Beppe Grillo e l’euroscettico britannico Nigel Farage, che dovrebbe svolgersi oggi a Bruxelles, proprio il leader dell’Ukip ha annunciato ieri di aver raggiunto i numeri sufficienti per formare un gruppo autonomo in seno al parlamento europeo. Dopo giorni di intense quanto riservate trattative, Farage che già presiedeva nella precedente legislatura il medesimo gruppo - Europa della Libertà e della Democrazia, Efd che all’epoca comprendeva, tra gli altri, la Lega Nord e i populisti di estrema destra del Partito del popolo danese...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi