closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Nasce a Roma una zona temporaneamente liberata

Roma. Prima i manifesti, poi migliaia di free press, poi un'occupazione al Pigneto. Nel periodo più buio della Capitale i movimenti tornano a farsi sentire. Quando la politica non è solo una questione di decoro urbano, "Ztl" non significa "Zona a traffico limitato" ma "Zona temporaneamente liberata"

Prima hanno affisso manifesti misteriosi nei quartieri romani del Pigneto, Cinecittà, Monte Sacro, San Paolo, Torpignattara. L'annuncio: "il 19 e il 20 giugno apre una nuova Ztl" (la Zona a Traffico Limitato). Nel logo di "Roma Capitale", trovata della giunta Marino, era però scomparsa la frase tratta da una nota campagna pubblicitaria di un operatore telefonico - "me & you" - ed era stata invece inserita la parola "comune", con la "o" la "n" colorate di giallo. L'allusione è alla nota teoria del "Comune", non nel senso del municipio, ma nel senso di una rinnovata teoria del comunismo. Si racconta...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.