closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Napolitano, dimissioni entro l’anno, fifa blu del Cavaliere

Colle. Il fondo di Folli su Repubblica lancia 'il segnale': il presidente stanco e deluso, non vuole essere lui a sciogliere le camere. Fibrillazioni ad Arcore per una convergenza Pd-M5S

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

Due indizi fanno una prova, e se sono tanto pesanti non ne serve un terzo. Così deve aver pensato il Cavaliere ieri mattina leggendo il fondo di Stefano Folli, commentatore di rango appena passato dal Sole 24 ore a Repubblica, dall’eloquente titolo «Perché Napolitano lascerà il Quirinale a fine anno». Il ragionamento che svolge è chiaro: il presidente ormai novantenne è stanco e deluso, le riforme vanno più lente di quello che aveva chiesto nel discorso di insediamento del 22 aprile 2013, e - last but not least - «egli non porterebbe mai il paese a elezioni anticipate». Ecco, se...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.