closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Scuola

Napoli, si moltiplicano le ribellioni alla scuola-lavoro

Nuovo caso all'istituto Garibaldi. I liceali volevano esporre un badge di protesta: ma l’ente che ospitava i loro tirocini ha annullato il tour di guide

Una protesta contro l'alternanza scuola-lavoro

Una protesta contro l'alternanza scuola-lavoro

Gli studenti del liceo Garibaldi di Napoli stamattina non saranno presenti al Pio Monte della Misericordia come guide. L’ente ha cancellato la loro partecipazione dopo un braccio di ferro cominciato martedì scorso. Il 24 aprile il Collettivo autonomo del Garibaldi aveva annunciato sui social l’adesione alla protesta contro l’alternanza scuola-lavoro cominciata dai colleghi del liceo Vittorio Emanuele II a marzo: anche loro si sarebbero presentati a fare le guide con un badge autoprodotto con la scritta «Alternanza scuola – sfruttamento. Questo non è formativo». La reazione è stata immediata: «La responsabile del Pio Monte ha chiamato la preside - raccontano...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi