closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Napoli, lo strappo dei consiglieri 5S: «No alle alleanze, pronti alla battaglia legale per il simbolo»

Fronda pentastellata contro il Patto per la città siglato a Roma da Pd, Leu e Movimento. La consigliera regionale Maria Muscarà attacca: «Vogliono stare con Giuseppe Conte? Alla fine saranno loro ad andare via»

La consigliera regionale campana 5S Maria Muscarà

La consigliera regionale campana 5S Maria Muscarà

Roberto Fico e Luigi Di Maio hanno benedetto l’alleanza 5S, Pd, Leu per sostenere Gaetano Manfredi come candidato sindaco di Napoli del centrosinistra (oggi primo incontro tra l’ex ministro del Conte 2 e i partiti che lo appoggiano, al netto dei Verdi che si sono sfilati). Ieri al Foglio il ministro 5S Federico D’Incà ha sottolineato: «La nostra collocazione nel fronte progressista è stabile. Penso al bell’esempio della candidatura condivisa di Manfredi». Su questa linea è schierata la maggioranza dei consiglieri regionali campani. Ma il sì dell’ex rettore della Federico II aveva provocato l’immediata reazione proprio di una consigliera regionale,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi