closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Nani sulle spalle di giganti

Divano. La rubrica settimanale a cura di Alberto Olivetti

«Quando uscirai in guerra contro i tuoi nemici, il Signore tuo li metterà in tuo potere e farai dei prigionieri, se vedi tra i prigionieri una donna di avvenente figura e sei preso d’amore verso di lei, te la prenderai in moglie e la condurrai in casa tua». Questa norma, che si legge in Deuteronomio (XXI, 10-12), fu un tempo recepita dagli eruditi monaci che compulsavano e venivano ricomponendo gli antichi testi, e opportunamente acconciata come una metafora. Assai bene, infatti, poteva essere adattata ad un ordine di questioni di grande rilievo. Affermatosi il cristianesimo nei confini dell’antico impero, quale,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi