closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Muratore uzbeko, s’indaga sui legami con l’Isis. Altri tre fermi

Stoccolma. Due cittadini hanno segnalato l'uomo come sospetto e lo hanno seguito nella metro

La polizia svedese ieri ha convocato una conferenza stampa ma lo stesso sta dando informazioni con il contagocce sull’intera vicenda del camion che alle tre del pomeriggio di venerdì è stato lanciato contro il centro commerciale Åhlens all’angolo con la Drottninggatan, la via più celebre e centrale di Stoccolma. Neanche l’età e il sesso delle quattro persone uccise sono state divulgate. Dei 15 feriti si sa che otto sono ancora ricoverati, quattro in rianimazione. E dell’uomo col cappuccio arrestato in serata e fortemente sospettato di essere il ladro del camion e attentatore si sa soltanto che ha 39 anni ed...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi