closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Multe più care per gli evasori sui bus, e al Comune ti assume lo sponsor

Cosa c'è nella manovra-bis. Duecento euro la sanzione per chi viaggia senza biglietto sui mezzi pubblici. Tasse più alte su slot e videolottery

Il presidente del consiglio, Paolo Gentiloni

Il presidente del consiglio, Paolo Gentiloni

Dalle multe più care per chi non paga il biglietto del bus (fino a 200 euro) al rimborso se il mezzo tarda più di mezz’ora, dall’arrivo delle «assunzioni temporanee con sponsor» per i Comuni al raddoppio della tassa sulle vincite nei giochi. Sono alcune delle novità contenute in una bozza della manovra-bis, esaminata lo scorso martedì dal Consiglio dei ministri e venute fuori sulle agenzie di ieri. Multe sui bus: la sanzione per chi viene trovato sprovvisto di biglietto sui mezzi pubblici viene fissata a 200 euro. Saranno anche posizionate delle telecamere sui mezzi e sulle banchine per individuare l’evasore,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.