closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Mps, Mansi al timone. Donna e industriale

Siena. Banca scalabile, nuovi equilibri

Siena non vuole perdere il Monte dei Paschi, che però continua a vivere un momento assai difficile, e per giunta è diventato scalabile. Una comprensibile esigenza e due amari dati di fatto, la cui sintesi ha portato Antonella Mansi alla guida della Fondazione Mps. Con una scelta unanime della Deputazione generale di quella che, con l’attuale 33,4%, resta la prima azionista di Rocca Salimbeni. E nella quale, per evitare nuovi scontri sulle future strategie del terzo gruppo creditizio italiano, è arrivata una scelta tesa a confermare la leadership di Alessandro Profumo e Fabrizio Viola alla guida della banca. Affidando però...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi