closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Mps, ricapitalizzazione sotto dettatura della Bce

Crisi di credito. La posizione di liquidità del Monte dei Paschi ha avuto un rapido deterioramento tra il 30 novembre e il 21 dicembre scorso. Di qui la prudenza rafforzata dalla Banca centrale europea dopo l'ok all'intervento statale, perché la banca resta comunque solvente.

Rocca Salimbeni

Rocca Salimbeni

La situazione patrimoniale del Monte dei Paschi permette la “ricapitalizzazione precauzionale” da parte del Tesoro, ma è stata ritenuta così grave dalla Banca centrale europea da richiedere una prudenza rafforzata. Questa la chiave di lettura delle due lettere inviate da Francoforte al Mef, a da lì a Siena, con le quali è stato sostanzialmente approvato l'intervento statale, ma con una necessità di capitale salita da 5 a 8,8 miliardi. La notizia, anticipata dal Sole 24 Ore e confermata da Rocca Salimbeni, non ha un impatto sul processo avviato prima di Natale dalle autorità italiane con il decreto salvabanche, dopo il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.