closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Mps, la cura del malato arriva in ritardo

Nuova finanza pubblica. Sembra quasi che l’ormai necessario intervento dello Stato sia la risultante di scelte poco attente della Bce

All’improvviso in Italia la Banca centrale europea non appare più come un arbitro indipendente nelle vicende finanziarie capace di tenere a bada persino i furori teutonici. Per la prima volta fonti governative e media criticano l’operato della Bce rispetto alla vicenda Monte dei Paschi e più in generale per la condotta rigida assunta nei confronti del sistema bancario nostrano. Nessuno nega le difficoltà del settore, ma si sostiene che i problemi dovevano essere affrontati diversamente. Sul Sole 24 Ore si afferma in modo netto che «un bravo medico deve salvare il malato: se ogni suo paziente viene tramortito dalla medicina...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi