closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Mosca: «È il confine russo, con le truppe Nato in Ucraina noi risponderemo»

Est Europa . Tensione tra Russia e Ucraina. Joe Biden chiama il presidente Zelensky. In stallo la crisi in Donbass

Militari Nato

Militari Nato

La Russia dovrà rispondere all’eventuale schieramento di truppe Usa in Ucraina o al rafforzamento della presenza Nato nei Paesi limitrofi. Le parole del portavoce del Cremlino, Dmitrij Peskov, arrivano dopo giorni di botta e risposta tra le autorità di Mosca e Kiev in merito alla situazione nel Donbass, dove la tensione sale nonostante il cessate il fuoco siglato lo scorso luglio. «Uno sviluppo di questo tipo richiederebbe nuove misure da parte della Russia, per garantire la sicurezza nazionale», ha detto, definendo «inaccettabile» la richiesta dell’intervento di truppe Nato da parte di Kiev. Le parole di Peskov arrivano dopo che ieri...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi