closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Morti sul lavoro: «Non raccontiamoci favole», la strage è reale

Strage Infinita. Domenica giornata nazionale dell’Anmil. Campagna di informazione in tre lingue. A Palermo la manifestazione principale. La ministra Catalfo: assumeremo 150 ispettori

Flash mob contro le morti sul lavoro in Piazza Montecitorio a Roma

Flash mob contro le morti sul lavoro in Piazza Montecitorio a Roma

Domenica si celebrerà la 69esima Giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro. Una strage senza fine che anche ieri ha fatto registrare la morte di un operaio a Lecco - anche se si indaga anche per suicidio - mentre lunedì un morto e tre feriti su una nave a Porto Torres, schiacciati contro una grata metallica sembra a causa del maltempo. «Non raccontiamoci favole, sul lavoro non c’è sempre il lieto fine», è il titolo della campagna di sensibilizzazione lanciata dall’Anmil (l'Associazione nazionale dei mutilati ed invalidi del lavoro) per domenica, sotto l’Alto patronato del presidente della Repubblica....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.