closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Morti e feriti in Libano, si riaccende lo scontro Hamas-Fatah

Palestinesi. Spari sui partecipanti ai funerali di un militante del movimento islamico nel campo profughi di Burj al Shamali. Quattro i morti. Hamas punta il dito contro il partito guidato da Abu Mazen. In Cisgiordania i soldati israeliani hanno ucciso un palestinese a Nablus

Libano. Scontri tra fazioni rivali nel campo profughi di Burj al Shamali

Libano. Scontri tra fazioni rivali nel campo profughi di Burj al Shamali

I palestinesi hanno scritto negli ultimi giorni un’altra pagina amara della storia recente, mentre il premier israeliano Naftali Bennett portava a termine con successo la sua «visita storica» negli Emirati, un ulteriore salto in avanti dell’alleanza arabo-israeliana nel Golfo. «Abbiamo avuto conversazioni approfondite, significative e sincere...Esco da questo incontro con grande ottimismo», ha detto Bennett al termine di un colloquio di oltre quattro ore con il principe ereditario degli Emirati Mohammed bin Zayed. In casa palestinese in quelle stesse ore si piangevano nuovi morti. Alcuni in un campo profughi, Burj el Shamali, in Libano del sud, frutto dello scontro mai...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.