closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Morti di fame e di tregua

Siria. Madaya è il fallimento dell’accordo tra Damasco e opposizioni, modello al futuro negoziato. Spunta la exit strategy Usa: Assad fino al 2017. L’inviato dell’Onu de Mistura è volato nella capitale per preparare il dialogo in vista dell’incontro di Ginevra del 25 gennaio

Tank dell'esercito iracheno a Ramadi

Tank dell'esercito iracheno a Ramadi

Madaya come Yarmouk, comunità sotto assedio interno ed esterno e affamate dalla guerra civile siriana. Le immagini dalla città a meno di 10 km a sud di Zabadani, al confine con il Libano, ricordano la vergogna delle foto che due anni fa raccontarono la tragedia del campo profughi palestinese a Damasco. La situazione è quasi la stessa: opposizioni all’interno, truppe governative e combattenti di Hezbollah all’esterno, un cessate il fuoco che impiega troppo tempo a diventare reale. Dal primo dicembre, secondo Medici Senza Frontiere, sarebbero già 23 le vittime della fame, oltre 40mila i civili ancora bloccati a Madaya nonostante...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.