closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Morte a Voghera: i familiari della vittima chiedono giustizia

Colpo in canna. Il Pm chiede la conferma degli arresti domiciliari per Adriatici «C’è il rischio che possa reiterare il reato». Oggi l’esame del Gip

Voghera, la sorella Youns El Boussettaoui nel punto in cui è avvenuto l'assassinio

Voghera, la sorella Youns El Boussettaoui nel punto in cui è avvenuto l'assassinio

«La giustizia la fa la magistratura, non la Lega», dicono i parenti di Youns El Boussettaoui, cittadini italiani che sono arrivati a Voghera per chiedere che si faccia chiarezza sulla morte del loro congiunto. Oggi Massimo Adriatici comparirà davanti al Giudice per le indagini preliminari. La procura di Pavia ha chiesto la conferma degli arresti domiciliari per l'assessore alla sicurezza del Comune di Voghera. Secondo il Pubblico ministero c'è pericolo di reiterazione del reato e dal rischio di inquinamento delle prove. Soprattutto il primo elemento getta più di un'ombra sulla possibilità si possa accreditare la tesi difensiva della legittima difesa....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.