closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Moretti «asfalta» il Pd, è «Zaialand» in tutte le province

Regionali Veneto. Catastrofe storica per il Pd. Anche Tosi va male

Alessandra Moretti, candidata sconfitta del centrosinistra in Veneto

Alessandra Moretti, candidata sconfitta del centrosinistra in Veneto

Con il 50,1% dei voti Luca Zaia rimane governatore. Leva politica del ’68, obiettore di coscienza in gioventù, lighista di Marca e di governo, impeccabile pr, specchio dei campanili che rintoccano la morte del «modello veneto». Zaia trionfa perché convince perfino al di là del «recinto» del centrodestra e oltre la zavorra di crisi (non solo economica), scandali (Mose su tutti) e delusioni (federalismo vero). La lunga notte delle urne si chiude con la festa al K3 di Treviso, quartier generale anche nel 2010. Fra l’abbraccio a Giampaolo Gobbo e la magnum di Prosecco stappata insieme alla moglie Raffaella, Zaia...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.