closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Montezemolo verso la presidenza Alitalia

L'accordo sarebbe già fatto. Il numero uno della Ferrari piace agli arabi, che lo spingono al vertice. Intanto prosegue il negoziato con i sindacati: "Mai 2.251 esuberi", dicono Cgil e Uil

Luca Cordero di Montezemolo, numero uno della Ferrari

Luca Cordero di Montezemolo, numero uno della Ferrari

Luca Cordero di Montezemolo sarebbe il nuovo presidente di Alitalia, almeno secondo gli accordi già siglati dietro le quinte (ma non ancora ufficialmente) tra l’azienda italiana e gli arabi di Etihad. Nonostante le smentite di fonti vicine al numero uno della Ferrari – «Il tema ad oggi non è sul tavolo, anche perché l'accordo con Etihad non è ancora chiuso» – sembra che l’accordo sia praticamente fatto. Montezemolo avrebbe sfruttato i suoi buoni uffici con il mondo arabo intervendo, dietro le quinte, nei passaggi più delicati della trattativa per sbloccare alcune situazioni di impasse. Inoltre, è molto apprezzato ad Abu...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi