closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Monte Sole ucciso due volte

Memoria storica. 75 anni fa l’eccidio di Marzabotto. Intervista a Ferruccio Laffi, unico sopravvissuto della strage nazista che oggi sarà sul palco con la sindaca e il presidente del parlamento europeo Sassoli

Oggi, a 75 anni dall’eccidio di Monte Sole, la Cerimonia di commemorazione a Marzabotto. Oratore ufficiale David Sassoli, Presidente del Parlamento Europeo. Sul palco anche Ferruccio Laffi, 91 anni, l’ultimo dei sopravvissuti alla strage ancora vivo. LA SINDACA DI MARZABOTTO, Valentina Cuppi, ha chiesto che Monte Sole diventi «un luogo di memoria dell’Europa nel quale sentire il motivo per cui è nata l’unità europea» perché «la memoria di Monte Sole deve essere il fondamento e la ragione dell’Unità dei popoli europei». E questo vuole ribadirlo dal palco e proporlo con forza al Presidente del Parlamento Europeo. Cosa ben diversa da...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.