closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Monte dei Paschi di Siena, per il governo l’unica possibilità è Unicredit

Il caso. Per il ministro dell'economia Daniele Franco la strada è tracciata: dopo 4 anni di gestione pubblica, e quattro governi, c'è un unico acquirente per il quarto polo bancario italiano: piazza Gae Aulenti. Dunque, nessun rinvio della dead-line di fine anno, né ipotesi alternative ma tutte da costruire. «Gli esuberi potrebbero essere molti di più di quelli già fissati». «Non sarà una svendita, ma per Mps ci sono troppi rischi»

Il Monte dei Paschi a Siena

Il Monte dei Paschi a Siena

L’eventuale acquisizione del Monte dei Paschi di Siena (Mps) da parte di Unicredit potrebbe generare tra i lavoratori attualmente occupati un numero di esuberi più elevato rispetto a quelli già fissati: 2500 su base volontaria. Secondo il ministro dell’economia Daniele Franco intervenuto ieri sera in un’audizione, a mercati chiusi, davanti alle Commissioni Finanze di Camera e Senato ciò accadrà se «la commissione richiedesse di fissare un obiettivo costi-ricavi più ambizioso». Dunque, è realistica la stima circolata in questi giorni che ha quantificato tali esuberi perlomeno nel doppio: 5 mila, se non 6 mila, su un totale di 21 mila persone....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.