closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Mobilità sostenibile, Roma maglia nera delle capitali europee

Rapporto Greenpeace. L'Urbe è in fondo alla classifica per smog, sicurezza stradale, traffico, car sharing e piste ciclabili

Guardare Roma attraverso le lenti dell’indagine sulla mobilità sostenibile pubblicata ieri da Greenpeace è sconfortante. Delle tredici grandi città europee prese in esame ( con Berlino, Londra, Vienna, Bruxelles, Mosca, Zurigo, Parigi, Amsterdam, Copenaghen, Oslo, Budapest e Madrid) da un celeberrimo istituto di ricerce ambientali tedesco come il Wuppertal Institute, Roma risulta ultima in assoluto, nella graduatoria complessiva, e quasi sempre al tredicesimo posto, l’ultimo, per ogni singolo aspetto analizzato. Tutto ciò senza che siano neanche state prese in considerazione le buche, vero incubo dei romani. La sgradevolezza del risultato non riguarda in effetti solo i tre milioni di residenti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.