closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Mix Festival fra generi e identità

Cinema. Apre oggi la ventinovesima edizione della rassegna Lgbt. Nel programma la rilettura delle «Metamorfosi» di Ovidio del regista francese Christoph Honorè

una scena da Le metamorofosi di Christoph Honorè, sotto Cupcakes

una scena da Le metamorofosi di Christoph Honorè, sotto Cupcakes

La scelta delle Metamorfosi basterebbe da sola a raccontare il Mix, festival Lgbt diretto da Giampaolo Marzi, che torna a Milano, al Piccolo, per questa sua edizione «verso i 30 anni» - è la numero 29 - in versione ridotta dalle restrizioni di budget da oggi fino al 6 luglio. E questo non solo perché il film di Christoph Honorè è un piacere per i sensi, l'intelligenza e lo sguardo nella sua rilettura di Ovidio tra mito e contemporaneità in cui il regista francese si conferma uno dei registi più sorprendenti di questo decennnio, ma perché nel gioco ambiguo dei...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.