closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Mistero Recovery: Draghi non svela a nessuno il piano

Fondi Europei. Incontri con le parti sociali con indicazioni solo sul metodo: ci sarà un confronto continuo sull’attuazione. Landini: serve più lavoro. Cgil, Cisl e Uil spuntano che su ogni progetto sia definita la ricaduta occupazionale

L'incontro a palazzo Chigi fra Draghi e i sindacati

L'incontro a palazzo Chigi fra Draghi e i sindacati

Carte fin troppo coperte e quasi solo ascolto. Sul Recovery plan Mario Draghi sta completando gli incontri con partiti e parti sociali prima di presentare il testo in parlamento e poi di spedirlo fin troppo in fretta a Bruxelles. Ma il testo rimane segreto così come le novità introdotte rispetto al testo preparato dal governo precedente. Ed è infatti questo il grande punto di domanda a pochi giorni dal consiglio dei ministri che dovrà varare il testo - forse domani o venerdì - : quanto e come sarà diverso il Piano nazionale di ripresa e resilienza di Draghi da quello...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.