closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Missile siriano verso il reattore di Dimona, Israele non riesce ad intercettarlo

Israele/Iran/Siria. E' caduto ad una trentina di chilometri dalla centrale israeliana. Non ha fatto danni. Per alcuni non era un missile errante. Damasco e l'alleata Tehran hanno attuato una ritorsione per l'attentato contro la centrale iraniana di Natanz attribuito al Mossad israeliano

La centrale di Dimona

La centrale di Dimona

Molti propendono per l’ipotesi del razzo terra-aria vagante caduto per caso nel Neghev a una trentina di chilometri dal reattore nucleare israeliano di Dimona. Altri interpretano quanto accaduto nella notte tra mercoledì e giovedì come una precisa volontà di Damasco e dell’alleato Iran di inviare un segnale di ammonimento a Israele e indurlo a cessare i continui attacchi aerei che compie in territorio siriano. Di sicuro c’è che la difesa antiaerea israeliana non è riuscita - nell’area in cui è situato un reattore nucleare in cui si produrrebbe in segreto il plutonio per le bombe atomiche - ad intercettare un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.