closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Mirkoeilcane: «Si muore, ma alla gente poco importa»

Sanremo 68. In gara tra i giovani il cantautore romano che ieri ha ricevuto il premio Imaie per il suo brano «Stiamo tutti bene», il racconto del dramma degli sbarchi clandestini

Mirkoeilcane

Mirkoeilcane

Se il nom de plume di Mirkoeilcane è di difficile interpretazione, la sua Stiamo tutti bene, in gara nella categoria Giovani, ha colpito grazie alla qualità di scrittura musicale e testuale capace di raccontare il dramma dell’immigrazione. Il cantautore romano, fresco vincitore del premio Nuovo Imaie (Premio Enzo Iannacci 2018), racconta così la genesi del brano: «Stiamo tutti bene nasce da un insieme di suggestioni. La prima è stata la conversazione con una persona che ha fatto realmente questo viaggio. Per me, il suo dramma è stato come una bastonata sulla nuca perché stavo parlando con una persona viva per...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.