closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Minoranze riunite a dicembre, ma il candidato Rossi sarà alla Leopolda

Democrack. Pd, cuperliani bersaniani e ex civatiani si unificano a dicembre. Ma il candidato della sinistra interna ha già detto che sarà alla kermesse di Renzi

Pier Luigi Bersani e Gianni Cuperlo

Pier Luigi Bersani e Gianni Cuperlo

Le minoranze Pd, bersaniani e cuperliani e ex civatiani, si unificheranno il 12 dicembre a Roma. Per quel giorno hanno programmato un’iniziativa «sulla sinistra e le sfide dell’Italia e dell’Europa». Lo annunciano Roberto Speranza (Area riformista), Gianni Cuperlo (Sinistradem) e Sergio Lo Giudice (Rete dem). L’obiettivo è «radicare l’ancoraggio del Pd al campo largo del centrosinistra per un nuovo centrosinistra di governo». Escluso l’abbandono del Pd. La data non è felice, non solo per le tristi memorie della storia italiana ma per la coincidenza con la Leopolda di Renzi. Ma è una data di ripiego; l’appuntamento era per il 5...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi